19 Novembre 2021
Coldiretti Torino chiede alla Kastamonu chiarimenti sul materiale da incenerire

Sul progetto di riattivazione dell’impianto dell’ex gruppo Trombini a Frossasco

 

Coldiretti Torino chiede chiarimenti in merito ad alcuni assetti del progetto di riattivazione dell’impianto esistente dell’ex gruppo Trombini proposto a Frossasco da Kastamonu Italia.

Sergio Barone, vice presidente di Coldiretti Torino, afferma: «Nei giorni scorsi abbiamo incontrato alcuni dirigenti di Kastamonu che ci hanno illustrato il progetto di riattivazione dell’impianto dell’ex Gruppo Trombini. Un incontro costruttivo, svolto nella nostra sede torinese, in via Maria Vittoria 4». Sergio Barone aggiunge: «Tra le cose riferite dalla Kastamonu ci preoccupa in particolare la previsione di circa 90mila tonnellate l’anno da smaltire nell’impianto di recupero energetico, un inceneritore che è previsto sarà in funzione sette giorni su sette. Vorremmo sapere il tipo di materiale previsto per queste 90mila tonnellate. La ditta ci ha parlato di un ampliamento della produzione di pannello truciolare, pari al raddoppio dell’attività svolta dal precedente soggetto imprenditoriale. Ci pare evidente che una simile quantità di tonnellate da smaltire annualmente, 90mila tonnellate, non potrà essere il solo polverino, derivante dallo scarto della produzione di pannello truciolare. Le 90.000 tonnellate indicate nella documentazione corrispondono  al 22,50% del materiale in ingresso, pari a 400.000 tonnellate/anno. Se tali fossero confermati verrebbe incenerito oltre al polverino il materiale in ingresso allo stabilimento "scartato" in quanto non idoneo. Dunque abbiamo bisogno di saperne di più sulle caratteristiche qualitative di questo materiale che si prevede di incenerire».

«Questa attività di recupero energetico prevista dal progetto – chiude Sergio Barone - ci preoccupa perché aumenterebbe notevolmente l’entità delle emissioni in atmosfera che avranno una ricaduta nei confronti dei campi delle tante aziende agricole cerealicole e zootecniche del territorio. Attendiamo risposte…».

 

-108ColdirettiTorino2021

APP Campagna Amica
Progetto Info PAC

INFO PROGETTO PAC: Apri l'articolo    

Leggi tutti gli articoli

Leggi tutti gli articoli

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi