10 Maggio 2022
Un buono acquisto da 100 piantine per gli orti delle farfalle di Mirafiori

Coldiretti Torino ha donato, oggi, alla Fondazione Mirafiori un buono per l’acquisto di 100 piantine di ortaggi e fiori acquistabili presso i vivai Gariglio affiliati Coldiretti. I volontari che curano il corridoio verde e gli orti a cassoni di Mirafiori Sud in via Morandi, via Roveda, e via Vigliani, progettati per aiutare gli insetti impollinatori, avranno così la possibilità di sostituire rapidamente le piante a fine ciclo o danneggiate.

La consegna si è svolta oggi, presso Spazio WOW di Via Onorato Vigliani 102 che, proprio in questi primi giorni di maggio, ha riaperto l’orto e gli spazi comuni per attività di educazione ambientale rivolte ai bambini e alle famiglie; attività patrocinate da Coldiretti Torino.

Il buono permette di usufruire di un numero sufficiente di piantine di ricambio per adeguare gli orti alle stagioni e aiutare gli insetti impollinatori anche nei mesi in cui sarà più scarsa la presenza di fiori nei parchi cittadini. Così api, farfalle, bombi, falene avranno di che nutrirsi anche nei mesi difficili di agosto e settembre quando le fioriture sono normalmente molto scarse. Con il buono sarà anche possibile sostituire rapidamente le piantine eventualmente rubate o vandalizzate.

«Con questo semplice omaggio – commenta il presidente di Coldiretti Torino, Sergio Barone -  vogliamo dimostrare la nostra vicinanza a chi, tutti i giorni, fa qualcosa di concreto per aiutare le persone a riprendere il contatto con la terra e con l’agricoltura. Coltivare gli orti con finalità di aggregazione, usarli per l’educazione ambientale della nuove generazioni, animare volontariato per il bene comune, sono attività che Coldiretti Torino sostiene da sempre, in particolare in un quartiere come Mirafiori dove siamo sempre stati presenti con numerosi progetti».

«Il corridoio verde di Mirafiori e gli orti in cassone – ricorda l’assessora alle Politiche per l’ambiente, Chiara Foglietta rientrato nel progetto di rigenerazione urbana e paesaggistica proGIreg della Città di Torino. L'idea è che i cittadini e le cittadine possano contribuire al sostentamento e alla propagazione delle specie impollinatrici, coltivandoli essi stessi. La cura dello spazio verde favorisce la conoscenza e l'incontro e contribuisce a rivitalizzare il territorio, migliorando la qualità della vita e dell'ambiente in cui viviamo. Siamo felici del sostegno e della vicinanza che Coldiretti ha manifestato e manifesta a tutti noi e alla Fondazione Mirafiori, una collaborazione che ci vede alleati nella cura del territorio, nella lotta al degrado, e che pone le basi per far vivere queste iniziative anche al termine dei progetti europei».

«La Circoscrizione è grata alla Coldiretti – interviene il presidente Luca Rolandi - per la tempestività dell'intervento e per l'impegno che ha realizzato per questo importante progetto che cade sul nostro territorio per il ripristino dei cassoni degli orti di Via Morandi. La riconoscenza si allarga per il dono dei buoni per aprire un conto nei vivai di Coldiretti per l'acquisto di nuove piantine degli orti per le farfalle».

«La Fondazione della Comunità di Mirafiori ringrazia Coldiretti per questa importante donazione - commenta la presidente della Fondazione Mirafiori Anna Rosaria Toma - che permetterà ai tanti volontari e cittadini che operano con entusiasmo sugli spazi verdi di Mirafiori, creati nell'ambito del progetto europeo proGIreg, di continuare a prendersi cura del loro quartiere rendendolo sempre più verde, fruibile e attrattivo».

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi