29 Aprile 2022
Tensioni per il 1 Maggio, salta il mercato di Campagna Amica

Il timore per tafferugli al corteo del 1 Maggio fa saltare il mercato contadino domenicale di piazza Palazzo di Città. Il Comune di Torino ha inviato una nota a Campagna Amica con cui informa della decisione di revocare la concessione per il mercato dei produttori che ogni prima domenica del mese si svolge appunto nell’antica piazza di fronte al municipio.

Nella comunicazione si citano le informazioni pervenute dalla Questura di Torino, dalle quali emerge la necessità di revocare l’allestimento del mercato per motivi di ordine e sicurezza pubblica “conseguenti alle manifestazioni in occasione della Festa dei Lavoratori del 1° maggio 2022”.

Il mercato di Campagna Amica è quindi la prima vittima della tensione che sta salendo in città in vista del corteo dove si temono le contestazioni del blocco antagonista.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi